\\ Home Page : Articolo : Stampa
INDIA - L'estasi di Krishna
Di Admin (del 29/01/2015 @ 11:54:26, in reportage america, linkato 1278 volte)

Jaipur, Rajasthan - story board n.3 viaggio in India

Continua la nostra avventura a Jaipur. A condurci è ancora l'amico fidato Rajesh Soni, che ci guida nella nostra ricerca. All'improvviso tra il caotico traffico di Jaipur, le orecchie di Rajesh percepiscono dei suoni provenienti da un tempio di Krishna, una delle principali divinità induiste.
Imbocchiamo una scorciatoia e dal rumore assordante della strada arriviamo in un luogo che offre una quiete irreale. Dal suo interno provengono i poderosi suoni di uno che a me e Federico appare come un evento importante. Si tratta del festeggiamento di un compleanno, in una forma religiosa.

Grazie a Rajesh veniamo accolti bene, un signore ci mette al collo una corona di fiori e con un dito ci tinge la fronte con un puntino giallo. E' il colore della divinità. All'interno del tempio un centinaio di persone, in abiti tradizionali e coloratissimi, sedute e rivolte verso Krishna, celebrano quello che sembra una via di mezzo tra una festa pagana e un rituale religioso. Al centro del gruppo, tre donne danzano in onore al divino, una danza che sembra essere guidata da uno stato di trance.
L'energia si percepisce in modo chiaro e potente. E' una bellissima energia che riempie i cuori di gioia. La musica sembra non finire mai. Il tamburo incalza facendo muovere i corpi delle donne in modo vorticoso per poi esplodere in uno stato di mistica beatitudine che poco a poco rallenta come a voler riportare le anime in terra.


Vuoi sostenere anche tu il progetto?
Acquista il libro “La Musica nel Sangue, Viaggio in America Latina” o i miei due CD “Sound of Earth 432 Hz” per HandPan e “Il Cammino della Musica” per chitarra. Qui le offerte

scopri il progetto - leggi il comunicato stampa