\\ Home Page : Articolo : Stampa
In attesa di musica: Macedonia di Africa
Di Admin (del 07/07/2007 @ 22:58:02, in blog, linkato 4451 volte)

Mi trovo a Bahia, il primo stato del cosiddetto nordeste brasileiro. Dopo aver passato due giorni nella capitale Salvador de Bahia (bellissima), dove mi hanno ospitato la gentilissima Anasao Jose con la sua adorabile Preta che qui  ringrazio,  mi sono spostato nell´entroterra in un paesino chiamato Santo Amaro. Qui devo incontrare Roberto Mendez che è un chitarrista molto rispettato e conosciuto a Bahia, dove suona il Samba de Roda con una tecnica speciale cihiamata Chulas. Roberto sembra essere uno dei pochissimi praticanti di questa tecnica, qui a Bahia. Santo Amaro conta 60.000 abitanti, è considerata una delle culle della musica tradizionale bahiana. La città è molto antica ed è stata una delle prime colonie portoghesi dove arrivavano gli schiavi deportati dall´Angola. Qui più che in Brasile sembra di essere in Africa. Per questo risultano ancora vive le tradizioni, le usanze e la musica africana. La popolazione è soprattutto nera, il clima è tropicale, piove sempre e fa caldo. E' impressionante come spostandomi da una località all´altra del Brasile cambino insieme paesaggio, clima, popolazione, cibo e ovviamente musica! E' faticoso ogni volta doversi abituare ad un cambiamento così radicale: il Brasile è un paese che contiene molti brasile al suo interno. Le dimensioni continentali del paese fanno sì che l´unica cosa comune in esso sia l´idioma. Il resto è un continuo mutare. Qui a Santo Amaro piove ininterrottamente da due giorni. Roberto mi dice che quando piove la gente diventa triste e tutto si ferma. Soprattutto l´attività musicale. Non nascondo che anche io sono stato colpito da questa sindrome da pioggia e l´apatia ha sovrastato anche me, rendendomi un po' malinconico. Oggi però è spuntato il sole per qualche ora e così ho colto l´occasione per farmi un giro per il paesino africano. In attesa di documenti musicali (si prospettano per me incontri interessanti), metterò delle immagini scattate durante una passeggiata per Santo Amaro. Avevo fatto un bel video della passeggiata ma la macchinetta fotografica fa i capricci e quindi non posso pubblicarlo. Spero che i colori delle immagini non siano troppo sbiaditi, perché da qui, in quell´ora di sole, la frutta delle bancherelle dava una spinta alla lentezza della giornata.


Per altre foto / para ver outras fotos / para ver otras fotos: http://www.flickr.com/photos/ilcamminodellamusica/ Per vedere gli articoli precedenti clicca su "storico" / para ver outros artigos clica "STORICO" / Para ver otros articolos "STORICO".