Cerca per parola chiave
 

homeprogettoviaggiatoredove sono sostenitoripillole contatti

Archivio Io Suono Italiano ?     archivio dal tango alla musica caraibica

Venerdi di autunno a Buenos Aires

I giorni a Buenos Aires corrono via veloci, le dimensioni abnormi di questa città sembrano accorciare le ore, e così la sera mi coglie di sorpresa e puntualmente i piedi mi fanno capire che è ora di fermarsi un pochino, anche se sono riuscito a combinare un decimo di quello che mi ero prefissato di fare al risveglio. Sicuramente Buenos Aires non è la città adatta a chi ama fare le cose con calma prendendosi i propri tempi, perché qui “i tempi” sono quelli di Buenos Aires
Inizia il fine settimana porteño e tutti si riversano negli interminabili locali della città. Culturalmente Buenos Aires offre di tutto; c'è solo l'imbarazzo della scelta: venerdì io ho scelto di andare ad un concerto di tango in uno ei locali più conosciuti di S. Telmo: il Torquato Tasso.
Noto immediatamente che il pubblico è per la maggior parte porteño (a parte il giapponese che sta seduto accanto a me e che mi racconta in una lingua aliena di essere a Buenos Aires per studiare bandoneon. Ma avete mai sentito un giapponese parlare in castellano?), ciò significa che il tango che si andrà ad ascoltare è quello vero, quello porteño, e non il cosiddetto "tango da turisti". Noto anche che l'età media del pubblico e' molto alta ed io sono tra i più giovani, anzi il più giovane é il giapponese. Parlando con delle persone in questi giorni ho capito che una delle ragioni per cui le nuove generazioni non amano molto il tango è che “non parla di loro”. Il significato dei testi e l’ambientazione non li identifica e perciò preferiscono ascoltare altre cose come musica moderna, rock, pop e... musica del folklore. Mi chiedo però come sia possibile trascurare un concerto come quello a cui ho assistito venerdì sera che, almeno dal punto di vista musicale, penso abbia mostrato uno dei generi più trascinanti, che esprime tutti i significati dei tempi moderni. Stasera suona l"Orquesta Tipica Astillero". Tre bandoneon, due violini, viola, pianoforte e contrabbasso. Prima però canterà qualche canzone Gabriela Navaro. La sala è piena e tutti stanno aspettando che lo spettacolo cominci, cenando o bevendo qualcosa. Quando le luci si abbassano, le forchette si posano per lasciare le mani libere ad abbondanti applausi. Il bello dei concerti di tango, come del resto quelli del folklore, è che il pubblico partecipa attivamente e con energia, interagendo con gli artisti, creando una sorta di “tacito dialogo” che io purtroppo, da straniero, non posso comprendere del tutto.
Posso però assistere come spettatore a due spettacoli contemporaneamente: quello degli artisti e quello del pubblico.

Un momento del concerto dell'Orquesta Tipica Astillero

Articolo Articolo Commenti Commenti (3) Storico Storico Stampa Stampa

Iscriviti alla newsletter
chi sono


in questo momento
decisamente controcorrente



RAI DUE


RAI TRE


RAI TRE


RAI KILIMANGIARO


il Libro


CD chitarra


CD HandPan

.


.

visit my handPan website




Con il sostegno di





 



Ultimi commenti:
Ciao,la canzone del ...
04/01/2018 @ 18:49:31
Di Zu
Ciao Alyssa. Si, è m...
07/07/2016 @ 11:35:11
Di Andrea Gorgi ZU
Semplicemente avvolg...
08/05/2016 @ 22:36:32
Di Alyssa
Ciao Elena. Grazie p...
17/01/2016 @ 05:42:38
Di Andrea Gorgi ZU
Il veneto non è un d...
11/01/2016 @ 11:01:00
Di elena
hehe! ma quelle imma...
12/08/2015 @ 11:45:46
Di Zu
sicuramente un filma...
12/08/2015 @ 08:10:26
Di roby boscarin
Ciao Nicola, grazie ...
29/06/2015 @ 10:39:23
Di Zu
Conosco questa canzo...
28/06/2015 @ 23:51:31
Di Nicola Scarpel
DOCUMENTARIO BELLISS...
16/05/2015 @ 18:56:14
Di b
Caro Zu , anche con ...
18/03/2015 @ 19:35:58
Di Adelina, Gianni
bravi!che possiate c...
16/03/2015 @ 10:26:20
Di gianfranco micarelli -scultore-
Grande Andrea!Ho app...
03/03/2015 @ 19:15:11
Di Diego
C'è tanto dentro que...
26/02/2015 @ 17:24:41
Di Stefania D.
Emozione.....tanta ....
26/02/2015 @ 17:23:23
Di Alida
aggiungerei anche il...
26/02/2015 @ 17:20:54
Di Tatiana M.
anche Giuliano Prepa...
26/02/2015 @ 17:20:30
Di Otello S.
chissà cosa ne pense...
26/02/2015 @ 17:19:52
Di Paolo
Guardo le foto e leg...
07/02/2015 @ 06:50:44
Di Mrisa
grazie meraviglioso ...
01/02/2015 @ 10:42:12
Di Francesca G.
How wonderful that y...
31/01/2015 @ 19:35:57
Di Lorie H.
Il caos di Jaipur cr...
31/01/2015 @ 19:33:49
Di Lara F.
Bravi! fate sentire ...
29/01/2015 @ 19:30:15
Di Adelina, Gianni
Veramente bello!!! C...
29/01/2015 @ 17:28:07
Di Lara
Sempre con un po' di...
25/01/2015 @ 01:23:33
Di Valerio
CIAO SONO NICLA VIAR...
24/01/2015 @ 06:26:16
Di NICOLA
...GRANDE Federico.....
23/01/2015 @ 06:57:17
Di sandro brunello
Ciao vagabondi, buon...
21/01/2015 @ 07:35:07
Di Robi e Anna
E' invidiabile e dev...
10/01/2015 @ 15:48:00
Di taddeo scalici
Parabéns, Andrea, me...
08/11/2014 @ 11:12:08
Di Valdeni


21/06/2018 @ 17.47.33
script eseguito in 47 ms


radio popolare la tribu